Remain Nameless

Pubblicato: 24 novembre 2011 in Uncategorized

Penso a te eppure non so nemmeno il tuo nome. Sogno e così, mi faccio i miei soliti film.
Mi vien in mente quella mia amica delle superiori che al primo anno era invaghita di un ragazzo, e ora da lui ha avuto anche un figlio, e sembrava così impossibile pensarlo a quei tempi…
Sento di aver passato tanti ostacoli alla ricerca dell’amore ma non è affatto così. Non ho nemmeno iniziato, e non so mai se inizierò. Ma dovrei smettere di sognare. Tu sei bellissimo per me e io son solo carino, di quei carini generici e poi son anche un disastro, e non so semmai mi noterai. Chissà dove sei ora o cosa stai facendo. Ti immagino a divertirti oppure a letto ascoltando un cd, infestato dai tuoi demoni che non mostri, così come non incroci lo sguardo di nessuno. Mi hanno detto che sei molto scherzoso, spero di incontrarti lunedì, questa cosa che non so come definire, forse cotta, forse colpo di fulmine, non lo so, è più grande di me.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...